Categoria: News

Notizie recenti

Sconfitta in terra piemontese ma qualificazione alla pool A conquistata.

Ventunesima giornata di regular season, la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania affronta al PalaManero i padroni di casa della VBC Mondovì. Un match importante per i piemontesi che sono in cerca dell’accesso alla Pool B per la seconda fase. Certa invece la qualificazione matematica dei biancazzurri nella Pool A.

Coach Barisciani schiera il sestetto formato da Cortellazzi, Paoletti, Parusso Mercorio, Picco, Borgogno e libero Pranzi. Uno starting six insolito quello invece schierato da Coach Montagnani, al palleggio Cro’ in diagonale con Mochalski, schiacciatori Shavrak e Buzzelli, a centro rete Festi e Calonico e nel ruolo di libero Bonami.

CRONACA

Un primo set caratterizzato dal servizio, molti errori per Tuscania mentre buona incisività in battuta per la VBC Mondovì che fa 3 punti diretti e due palle senza attacco da parte dei biancazzurri dovute ad una ricezione non precisa. Questo ha fatto la differenza tra le due formazioni ed il set viene conquistato dai padroni di casa 25-18.

Il secondo parziale dalle prima battute sembra prendere la strada dei padroni di casa che scavano il gap con due muri, Picco prima e Paoletti poi su Mochalski e Buzzelli, 9-5. Il gap, punto su punto, con diversi contrattacchi vincenti di Shavrak, Tuscania riesce a colmare fino raggiungere la parità a quota 13. Il set continua spedito giocando in maniera equilibrata fino al 22 pari quando un attacco fuori di Mochalski costringe coach Montagnani a chiamare time out discrezionale, 23-22. Al rientro in campo ancora un muro su Mochalski ed un attacco di Paoletti chiudono il set 25-23.

Il terzo set più equilibrato, un primo strappo della VBC Mondovì ricucito grazie al doppio ace di Cro’, 13 pari. La battuta di Shavrak che mette in difficoltà la ricezione dei padroni di casa ed un cambio palla più regolare caratterizzano questo set. Sul finale del parziale, con il punteggio in equilibrio il solito Shavrak, protagonista del set con 9 punti, annulla il match point per i piemontesi e poi va in battuta e  riapre il match grazie ad un ace, 25-27.

Quarto set, Tuscania sull’entusiasmo del set vinto comincia con il giusto piglio e prende un paio di punti di vantaggio che sembra riuscire ad amministrare, questo fino al massimo vantaggio 9-13. Una battuta sbagliata di Mochalski da il via ad una serie di errori dei biancazzurri e la VBC Mondovì si fa sotto 12-14. Il giro successivo, complice una pallonata su un occhio allo schiacciatore Shavrak che lo rende un po” frastornato per un paio di punti, i padroni di casa trovano la parità a quota 15. Ancora un break di Tuscania grazie ad un ace di Festi ed un attacco dell’ucraino, 15-17, ma poi un errore grossolano di Calonico sotto rete che non sfrutta la battuta quasi vincente di Cro’ fa un po’ scomporre la squadra viterbese. Calonico commette un ulteriore errore viziato da un tocco evidente in difesa non ravveduto dall’arbitro siciliano e Mondovì va sul 19-18. Questo break Cortellazzi e compagni lo mantengono fino alla fine con un cambio palla fluido quando una battuta sbagliata di Buzzelli chiude il match, 25-23.

ARBITRI: Roberto Guarnieri e Giorgia Spinnicchia

DURATA: 25′, 27′, 30′, 28′.

VBC Mondovì-Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 3-1 (25-18, 25-23, 25-27, 25-23)

VBC Mondovì: Cortellazzi 3, Borgogno 15, Picco 12, Paoletti 18, Mercorio 6, Parusso 12, Abbio (L), Prandi (L), Menardo 0. N.E. Bosio, Sordella, Maccabruni, Cattaneo. All. Barisciani. Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania: Cro’ 2, Shavrak 18, Festi 6, Mochalski 20, Buzzelli 16, Calonico 6, Sorgente 0, Bonami (L). N.E. Della Rosa, Cernic, Seveglievich, Pedron, Piscopo. All. Montagnani.

Dania Spinosi, Giancarlo Guerra – Ufficio Stampa Tuscania Volley

foto Ufficio Stampa VBC Mondovì

Condividi:

Ultima trasferta di regular season. Sfida in casa di VBC Mondovì

La regular season sta per volgere al termine, nell’ultima trasferta di questa fase di campionato la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, domani 14 gennaio alle 16.00, sarà impegnata al PalaManera contro la VBC Mondovì. Un match importante, i biancazzurri di coach Montagnani sono in cerca della qualificazione matematica per la Pool A mentre i padroni di casa cercano di garantirsi l’accesso alla Pool B. Come sempre la partita sarà trasmessa in streaming sulla web tv di Lega Volley Channel.

QUI TUSCANIA. Prima settimana intera di allenamenti dopo un periodo molto intenso di partite nel quale si è giocato ogni tre giorni. La squadra, dopo la sconfitta nella scorsa giornata sul difficile campo del PalaCapurso ad opera della Gioiella Micromilk Gioia del Colle, è tornata ad allenarsi mercoledì mattina al palasport dell’Olivo di Tuscania. Due giorni di riposo concessi dallo staff tecnico per recuperare le forze e per ritrovare la concentrazione mentale per affrontare il rush finale prima della pausa per le finali di Del Monte Finali Coppa Italia in programma a Bari nel weekend del 27-28 gennaio 2018. I ragazzi sono partiti in giornata alla volta di Mondovì dove domani scenderanno in campo di fronte al pubblico piemontese.

GLI AVVERSARI. La formazione guidata da coach Barisciani al momento è nell’ottava posizione della classifica del girone blu con 22 punti e non ancora la certezza dell’accesso alla Pool B, sotto di loro ad una sola lunghezza i pugliesi di Pag Taviano. Nelle ultime due giornate i biancazzurri piemontesi hanno raccolto 5 punti, contro Club Italia Crai Roma (3-0) e Pool Libertas Cantù (2-3). Il probabile sestetto dall’altra parte della rete sarà Cortellazzi al palleggio in diagonale con Paoletti, schiacciatori Borgogno e Mercorio, centrali Parusso e Picco e nel ruolo di libero Prandi.

ARBITRI. La doppia arbitrale che dirigerà la partita sarà formata da Guarnieri Roberto e Spinnicchia Giorgia. Addetto videocheck Antonio Marigliano.

DICHIARAZIONI. In occasione del match seguirà la squadra in trasferta il nostro presidente Angelo Pieri “La squadra è un bel gruppo che vedo molto unito, mantenendo la calma e con il cuore son sicuro che raggiungeremo il nostro obiettivo. La società ha la massima fiducia nei ragazzi ed i nostri tifosi li sostengono sempre. Hanno creato qualcosa di unico qui a Tuscania, l’entusiasmo che ci circonda è speciale e va vissuto a pieno perché è il carburante del Tuscania Volley. Per noi ogni giocatore è come se fosse parte della famiglia, ci sarebbero tanti piccoli episodi da poter raccontare per provare a spiegare quello che di straordinario accadde attorno a questa piccola realtà. Con questa consapevolezza bisogna scendere in campo per giocare e far continuare a crescere questa ondata di euforia.”

CLASSIFICA. Caloni Agnelli Bergamo 47, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 43, Centrale del Latte McDonald’s Brescia 43, Gioiella Micromilk Gioia del Colle 38, Monini Spoleto 37, Pool Libertas Cantù 33, Sieco Service Ortona 23, VBC Mondovì 22, Pag Taviano 21, Club Italia Crai Roma 19, Geosat Geovertical Lagonegro 18, Mosca Bruno Bolzano 16.

Dania Spinosi, Giancarlo Guerra – Ufficio Stampa Tuscania Volley

Condividi:

Palazzo Ranucci e Tuscania Volley, un matrimonio da favola!

Tuscania Volley è lieta di comunicare la partnership per la stagione 2017/2018 con il ristorante Palazzo Ranucci, da anni considerato uno dei ristoranti top della Provincia di Viterbo.

Location ideale per matrimoni, ricevimenti ed eventi speciali, Palazzo Ranucci è situato nel cuore del centro storico di Tuscania.

La passione e la dedizione per la ristorazione, portano Palazzo Ranucci ad una continua evoluzione nella ricerca di ogni singolo dettaglio attraverso lo studio dell’esaltazione dei gusti nei piatti.

Una cucina che seleziona con scrupolosità ogni prodotto, che poi, attraverso la creatività ed il controllo delle tecniche di cottura, garantisce un servizio estremamente attento e nel contempo la necessaria sobrietà.

La soddisfazione nelle parole del presidente Angelo Pieri: “E’ un onore avere al nostro fianco Palazzo Ranucci, da sempre fiore all’occhiello della ristorazione viterbese. Legarci alle eccellenze del nostro territorio ci riempie di orgoglio e soddisfazione. Ci auguriamo che la nostra partnership prosegua per molte stagioni ancora.”

Gli fa eco il titolare del ristorante Palazzo Ranucci, Maurizio Esposito: “La stima e l’amicizia che mi lega a Don Pino Vittorangeli, vice Presidente del Tuscania Volley, non poteva che evolversi in questa bella collaborazione. Tuscania Volley è una realtà ormai ben consolidata nel territorio ed in continua crescita. E’ quindi per noi un piacere legarci ai colori biancoazzurri con i quali ci auguriamo di raggiungere i migliori risultati sportivi.”

Palazzo Ranucci sarà anche la sede ufficiale dello Sponsor Day 2018, previsto per metà Febbraio.

Nella foto Angelo Pieri (Presidente Tuscania Volley) e Maurizio Esposito (Titolare Palazzo Ranucci).

Dania Spinosi, Giancarlo Guerra. Ufficio Stampa Tuscania Volley

Condividi: