Storia

Tuscania Volley è una società sportiva fondata nel 1966 dall’Oratorio San Luigi di Tuscania (VT) sotto la guida di Padre Giuseppe Vittorangeli e Padre Filippo Pocci.

Lo scopo principale del Tuscania Volley è la promozione dei valori dello sport tra i giovani, affinchè possano diventare adulti e cittadini in grado di migliorare la collettività ed il mondo in cui vivono.

Negli ultimi anni la pallavolo tuscanese ha raggiunto livelli professionistici di notevole considerazione: dal 2014 la prima squadra milita nel campionato di Serie A2.

Considerato il numero esiguo di abitanti a Tuscania (circa 8500 abitanti), i risultati sportivi raggiunti sono senza precedenti sia nel panorama sportivo provinciale che nazionale, diventando un fenomeno di grande risonanza.

Durante i primi tre anni in Serie A2, i successi sono cresciuti senza soluzione di continuità approdando, durante l’ultimo campionato 2016/17, in finale per la Coppa Italia disputata a Bologna di fronte a 10.000 persone.

I risultati sportivi conseguono anche al perfezionamento della professionalità sportiva e societaria, volta ad incrementare costantemente il posizionamento nei campionati e la diffusione dei valori sopra esposti.

Grazie all’impegno dei giocatori, degli allenatori e dei dirigenti, il Tuscania Volley può contare oggi sul seguito di numerosi tifosi e sostenitori, con un fan club in continua crescita.

Condividi: