E’ Francesco Barbanti il vice di Paolo Tofoli

Francesco Barbanti, 49 anni, da sei stagioni scoutman della Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, è il nuovo allenatore in seconda della formazione del presidente Angelo Pieri.

Un passato da palleggiatore, come allenatore ha ottenuto una promozione in B2 femminile con Orvieto e da sei anni collabora in veste di uomo delle statistiche con il Tuscania Volley e come allenatore del settore giovanile.

“Già dall’arrivo di Paolo ai tempi della B1 abbiamo collaborato allo stesso progetto tecnico -spiega il tecnico montefiasconese – e quindi ho avuto modo di apprezzare il professionista e l’uomo in quei bellissimi tre anni in cui sono arrivati la promozione nella seconda categoria nazionale e le semifinali play off per la promozione in Superlega. Quando ci siamo incontrati assieme ai vertici societari qualche giorno fa, ero prontissimo a dare il mio consueto contributo come scoutman, ma quando Paolo mi ha proposto di fargli da secondo, dimostando ampia fiducia nei miei confronti, così come la società, non ho potuto fare altro che accettare”.

Un incarico sicuramente prestigioso ed esaltante.

“Nella mia carriera ho già rivestito il ruolo di secondo allenatore in diverse occasioni e diverse categorie, ma mai in una categoria così alta che tra le altre cose rappresenta una novità assoluta; perciò si tratterà per me di un vero e proprio debutto, con tutti i coinvolgimenti del caso, debutto che detto sinceramente, non vedo l’ora di fare. Lavorare fianco a fianco, dalla panchina, in un campionato di serie A, con un mito della pallavolo italiana e mondiale nonché uno dei protagonisti di quella nazionale “vincitutto” della generazione dei fenomeni, per la quale facevo tifo di fronte alla TV o nei palazzetti dello sport, basta già di per se a buttarsi in questa nuova avventura con grande entusiasmo e voglia di fare”.

“La Tuscania del volley è un po’ la mia seconda casa ormai e quindi rivestire questo ruolo è un misto di orgoglio e responsabilità, voglio ringraziare Angelo (il Presidente) e Sandro (il Direttore Generale) per avermi proposto questa splendida opportunità. Infine, un pensiero ai nostri tifosi della Bolgia che nel corso di questi anni ci hanno sempre accompagnato con calore e entusiasmo: godetevi l’estate e risparmiate la voce che tra poco ci sarà da tifare forte come solo voi siete capaci di fare!”.

Carriera:

Francesco Barbanti nato a Montefiascone il 09/08/1970

1 campionato di serie D

4 campionati di serie C (promozione in B2 Orvieto 2013)

2 campionati di serie B

Poi scoutman a Tuscania dal 2013 al 2018 (promozione in A2 nel 2014)

Giancarlo Guerra – Ufficio Stampa Tuscania Volley

Condividi:

2T Sport e Tuscania Volley ancora insieme verso grandi traguardi

Un’importante notizia in casa Tuscania Volley, la società annuncia con piacere di aver rinnovato la partnership con lo sponsor tecnico 2T Sport, azienda umbra di abbigliamento sportivo personalizzato e “su misura”, che si conferma fornitore ufficiale del Tuscania Volley per le prossime due stagioni sportive.
Dal 1984 nel settore dell’abbigliamento sportivo di qualità, l’azienda di Assisi può vantare importanti partnership in numerose discipline: dal volley al calcio, dal basket alle bocce, alla pesca, al tiro con l’arco, ecc.

Intervista Giorgio Tardioli, titolare 2T Sport: “Siamo orgogliosi di aver rinnovato la partnership con Tuscania Volley in quanto nei 2 anni trascorsi insieme abbiamo apprezzato la serietà, l’organizzazione e l’ambizione di questa società con la quale condividiamo questi importanti valori -afferma Giorgio Tardioli, presidente di 2T sport. Ci ripresenteremo alla partenza della prossima stagione vestendo la prima squadra e l’intero settore giovanile con i prodotti della nuova ed esclusiva linea special volley ‘2T SPORT BY YOU” il primo custom made per il team. Naturalmente, tanti auguri di buon lavoro da parte mia e di Giovanni a Paolo Tofoli, nuovo coach di Tuscania”.

Intervista Sandro Cappelli, GM Tuscania Volley:

“Proseguire il rapporto con 2T Sport è per noi motivo di orgoglio e soddisfazione. Due anni fa abbiamo accolto favorevolmente questa partnership dal nostro ufficio marketing che ora proseguiamo con entusiasmo. 2T Sport è un’azienda seria, italiana e che propone ottimi materiali a dei costi contenuti. Grazie alla famiglia Tardioli che ha deciso di legare il suo brand alla nostra società per almeno altre due stagioni.”

In accordo con 2T Sport, Tuscania Volley darà la possibilità a tutti i propri sostenitori di proporre idee per la realizzazione della nuova divisa da gioco attraverso un contest online dal 7 al 30 giugno attivo sui canali Facebook e Instagram.

Giancarlo Guerra, Ufficio stampa Tuscania Volley

Condividi:

Paolo Tofoli: “Stracontento di tornare a Tuscania”

Con l’arrivo sulla panchina della Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Volley di Paolo Tofoli prende il via ufficialmente per la società del presidente Pieri la nuova stagione 2019/2020, quella che vedrà la formazione bianco azzurra per la prima volta cimentarsi nel campionato nazionale di A3.

Ex palleggiatore, campione del Mondo e d’Europa, il cinquantaduenne coach marchigiano torna sulla panchina del Tuscania Volley dopo le esperienze con Emma Villas Siena, New Mater Castellana e Aurispa Alessano.

“Sono ‘stracontento‘ di tornare a Tuscania -dichiara entusiasta- del resto qui conosco un po’ tutti. Ci sono stato tre anni, tre anni bellissimi della mia carriera con la promozione dalla serie B alla serie A, la semifinale play-off persa con Sora che credo sia, finora, il risultato più alto che abbia raggiunto Tuscania”.

Cosa ti ha spinto ad accettare la proposta del Ds Cappelli?

“Sandro mi ha convinto dicendo che c’era un progetto per far ricrescere l’entusiasmo, per riportare Tuscania in alto. Cercheremo di allestire una squadra il più forte possibile per salire dalla A3 alla A2”.

Che Tuscania Volley sarà?

“In questi giorni sarò a Tuscania per iniziare da subito a costruire una squadra competitiva. Non sarà facile perché l’A3 è un campionato a ventiquattro squadre di cui solo una salirà, ci sarà un solo straniero per cui bisognerà prendere gli italiani buoni. Vedremo, sono contento, stimolato a far bene. Ritroverò un ambiente che mi sembra di non aver mai lasciato, insomma mi sembrerà di essere ‘quasi a casa'”.

Giancarlo Guerra – Ufficio Stampa Tuscania Volley

(in foto Paolo Tofoli con il Presidente Pieri presso il ristorante sponsor Campagna Amica Il Romitorio a Tuscania)

Condividi: