Archivio NewsNews

Tuscania irriconoscibile, Corigliano si impone 1/3

comunicato

Una Maury’s Com Cavi Tuscania irriconoscible cede partita e primato ad un’ottima Corigliano. Salvo il primo parziale, vinto ai vantaggi dai padroni di casa, i calabresi hanno sempre avuto in mano le redini dell’incontro. Troppo fallosa Tuscania e mai capace di dare continuità alle proprie accelerazioni. Più ordinato e efficace Corigliano con un Cester davvero incontenibile, alla fine autore di ben 29 punti e Mvp dell’incontro.

Al fischio di inizio dei signori Laura De Vittoris e Davide Morgillo, Paolo Tofoli schiera Leoni al palleggio in diagonale con Polluaar, centrali Ferraro e Ceccobello in banda De Paola e Rossatti, libero Pace. Vincenzo Nacci risponde con Donzella al palleggio, Cester opposto, Gonzales e Agostini di banda, centrali Pizzichini e Frumuselu, libero Giuliani.

Primo set: Perfetto equilibrio fino all’11/8 messo giù da Rossatti con Nacci che chiama il primo time-out dell’incontro. Al rientro, muro di Ferraro, attacco vincente di Polluaar e ancora Rossatti, +6 Tuscania, massimo vantaggio 14/8. Reazione Corigliano che si riporta sotto 14/11. Palla slash messa a terra da Pizzichini per il 17/15, Tofoli ferma il tempo. Al rientro, Ceccobello chiude un primo tempo 18/15. Ancora un primo tempo messo giù dal centrale bianco azzurro, Nacci richiama i suoi in panchina 19/15. Dentro capitan Buzzelli per il servizio. Corigliano cambia Frumuselu con Guido. Polluaar mette giù il 20/17, Nacci chiude il cambio. Ancora una palla slash messa a terra di Pizzichini, -1 Corigliano. Tuscania sciupa troppo, gli ospiti si riportano in parità 20/20. Attacco vincente di Gonzales, Corigliano effettua il sorpasso 21/22, Tofoli chiama il time-out. Muro di Ceccobello, Tuscania si riporta avanti, Nacci chiede di vedere le riprese. Il primo video-check dell’incontro dà ragione agli arbitri 23/22. Pizzichini sbaglia dei nove metri, set point Tuscania. Cester annulla 24/24. Ancora un errore ospite dai nove metri 25/24. Ancora Cester 25 pari. Nel Tuscania dentro Ceccoli per Rossatti. Muro di Ferraro per il 27/26. Cester annulla di nuovo 27/27. Tofoli chiude il cambio. L’attacco vincente di Rossatti per il 29/27 chiude il parziale per i padroni di casa.

Secondo set: Si riparte con le stesse formazioni. Primo tempo di Ferraro, Nacci chiede il video-check per tocco a rete. Le riprese danno ragione ai direttori di gara 1/1. Giallo per Nacci. Agostini spara fuori 3/1. Tuscania sciupa troppo, Corigliano prova a scappare 7/9. Il muro di Ceccobello chiude uno scambio prolungato 9 pari. Rossatti spara fuori, Tofoli chiede il video-check per tocco del muro. Le riprese confermano la decisione arbitrale 9/11. Pipe di Rossatti, parità 11/11. Palla slash messa a terra da Cester 11/13, Tofoli ferma il tempo. Troppi errori Tuscania, Corigliano prova a prendere il largo 12/17. Ancora time-out chiesto da Tuscania. Polluaar murato, massimo vantaggio ospiti 13/20. Seconda palla di Donzella 14/21. Dentro Buzzelli per Ferraro. Attacco fuori di Gonzales, Corigliano chiede il video-check che gli dà ragione. Rossatti mette fuori dai nove metri, set point Corigliano 18/24. Doppio tocco di Ceccobello 18/25, uno pari.

Terzo set: Attacco vincente di Polluaar e muro di Leoni, Tuscania prova subito a scappare 4/1. Attacco vincente di Polluaar, Nacci chiede il video-check che gli dà ragione 4/2. Due ace di Cester 4/5. Tuscania non chiude i colpi, Corigliano ne approfitta 11/13. Ace di Cester, Tofoli ferma il tempo 11/14. Al rientro ancora ace di Cester. Nel Tuscania dentro Ceccoli per Rossatti. Un primo tempo di Pizzichini conclude uno scambio prolungato 11/16. De Paola mette fuori, Tofoli chiede di vedere le riprese. Il video-check dà ragione ai laziali 12/16. Cester ancora vincente 14/20, time-out Tuscania. I padroni di casa provano a reagire 16/20, Nacci ferma il tempo. Cester mette fuori, Nacci chiede il video-check. Le riprese gli danno ragione 17/22. Nel Tuscania dentro Buzzelli per Ceccobello, Nacci fa entrare Guido per Frumuselu. Polluaar mette fuori, Tofoli ricorre al video-check. Le riprese confermano 17/23. Nacci chiude il cambio. Gonzales trova il mani fuori che assegna il parziale agli ospiti 19/25.

Quarto set: Due attacchi fuori misura di Corigliano e il Tuscania si porta a +3. Nacci ferma il tempo 8/5. Ceccobello sbaglia dai nove metri, Tofoli chiede il video-check che conferma 8/6. Ace di De Paola 11/8. Pipe di Rossatti 16/13. Per Corigliano fuori Frumuselu per Turano 18/16. De Paola mette fuori, Tofoli ricorre al video-check. Le riprese danno ragione agli arbitri 18/16. Attacco di Rossatti murato, Tuscania ferma il tempo 18/18. Errore di Turano dai nove metri, Nacci chiede il video-check. Le riprese danno ragione agli ospiti 18/19. Rossatti mette fuori, ancora video-check Tuscania che conferma la decisione arbitrale. Time out Tuscania 19/21. Ace di Cester 19/23. Nel Tuscania dentro Ceccoli per Rossatti. Muro di Pizzichini su Polluaar e per Corigliano è match-point. Lo stesso estone annulla. Nacci ferma il tempo 20/24. Cester, uno dei migliori in campo, mette a segno il punto della vittoria 20/25.

Maury’s Com Cavi Tuscania – GoEnergy Corigliano Rossano 1/3

29/27 – 18/25 – 19/25 – 20/25

Maury’s Com Cavi Tuscania: Leoni 2, De Paola 6, Ceccobello 14, Polluaar 16, Rossatti 18, Ferraro 8, Ranalli (L), Buzzelli, Pace (L), Tognoni, Ceccoli, Sartori. All. Tofoli. Ass. Barbanti

GoEnergy Corigliano Rossano: Pizzichini 16, Giuliani, Turano 1, Gonzales 17, Guido, Amodio, Agostini 9, Frumuselu 4, Ritacco, Cester 29, Donzella 2. All. Nacci, Ass. Marcianò

Giancarlo Guerra

Ufficio Stampa Tuscania Volley

Foto: Luca Laici

Condividi: