Archivio NewsNews

Tuscania bella di Coppa, supera Ortona al tie-break e vola alla Final Four

La Maury’s Com Cavi Tuscania supera al tie-break la Sieco Service Ortona e stacca il biglietto per le semifinali della Del Monte Coppa Italia le cui date sono ancora da stabilire. Con un avvio di match davvero impressionante i ragazzi di coach Passaro sorprendono Bertoli e compagni portandosi sul due set a zero (23/25 e 19/25). Terzo parziale combattutissimo con le due squadre protagoniste di un punto a punto che i padroni di casa risolvono a loro vantaggio solo nel finale (25/22). Quarto parziale con Ortona che approfitta di un Tuscania che sembra disorientata e che chiude il set addirittura a 14. AI vantaggi torna il punto a punto con Ortona in vantaggio al cambio di campo (8/7) e che subito dopo trova il break (10/8). Reazione Tuscania, prima due muri vincenti di Aprile, poi una parallela Sacripanti e, infine, la pipe di Corrado chiudono il match. Per superare in trasferta la seconda forza del girone che, lo ricordiamo, veniva da dieci vittorie consecutive, ognuno dei ragazzi di Passaro ha dato il meglio di sé anche se vanno sottolineate le prestazioni di Onwuelo e di Corrado, autore entrambi di 22 punti, e quella straordinaria di Aprile autore di ben 11 muri punto su 14 punti realizzati!

Foto: Sieco Service Ortona

In semifinale, la Maury’s Com Cavi Tuscania incontrerà Med Store Tunit Macerata, mentre la Farmitalia Catania se la vedrà con Abba Pineto.

Al fischio di inizio dei signori Pierpaolo Di Bari e Stefano Chiriatti, Ortona in campo con Ferrato al palleggio con Bulfon opposto, Iorno e Arienti al centro, Bertoli e Marshall laterali, Benedicenti libero. Formazione tipo per Tuscania che risponde con Parisi in palleggio e Onwuelo opposto, Festi e Aprile centrali, Sacripanti e Corrado di banda, capitan Sorgente libero.

Primo set Parte forte Ortona e trova subito il vantaggio con il muro di Bulfon su Onwuelo 10/6. Pronta reazione Tuscania 11/10. Nuova fuga dei padroni di casa 16/12. L’attacco di Corrado completa la rimonta ospite 18 pari. Il muro di Aprile su pipe di Marshall per il 23/24. Ed è ancora il muro dello stesso centrale su Bertoli chiude il primo parziale sul 23/25.

Secondo set. Attacco vincente di Onwuelo, Tuscania trova il break 9/11. Il muro di Aprile su Bulfon costringe Ortona a ricorrere al primo time-out 13/17. Invasione a rete di Ortona, massimo vantaggio Tuscania 15/21. I padroni di casa provano a recuperare 19/23, Passaro ferma il tempo. Attacco vincente di Onwuelo e ancora un muro punto di Aprile su Arienti e il Tuscania si aggiudica anche il secondo parziale 19/25.

Terzo set Si parte punto a punto con Tuscania avanti 5/7. Muro di Marshall su Corrado, Passaro chiama il time-out 12/10. L’attacco di Corrado finisce out 20/16. Muro dello stesso Corrado su Marshall, Tuscania accorcia 21/19. Bertoli prima mette a terra il 24/21, poi si fa murare dal solito Aprile e infine sigla il punto che assegna a Ortona il terzo parziale 25/22 e riapre il match.

Quarto set Parte forte Ortona e costringe coach Passaro a fermare subito il tempo 5/1. E’ la fuga decisiva con Tuscania che prova a rientrare nel set. L’errore dai nove metri di Cipolloni Save chiude il parziale, 25/14, si va al tie-brek.

Quinto set. E’ un punto a punto fino al cambio di campo 8/7. Al rientro Ortona trova il break con Marshall 10/8. Il muro di Aprile su Bertoli riporta le squadre in parità 12/12. Ancora un muro di Aprile per il 12/13, coach Lanci costretto a fermare il tempo. Il muro, l’ennesimo, di Aprile su Marshall chiude set e incontro e regala alla Maury’s Com Cavi Tuscania l’accesso alla Final Four della Del Monte Coppa Italia.

SIECO SERVICE ORTONA – MAURY’S COM CAVI TUSCANIA 2/3

(23/25 – 19/25 – 25/22 – 25/14 – 14/16)

Durata: 29, ‘28, ‘29, ‘23, ‘21

SIECO SERVICE ORTONA: Vindice (L2), Ceccoli, Bertoli 16, Benedicenti (L1), Iorno 8, Marshall 20, Di Tullio, Bulfon 20, Arienti 7, Ferrato 7, Pollicino, Palmigiani. All. Lanci. 2° All. Di Pietro.

MAURY’S COM CAVI TUSCANIA: Stamegna, Parisi 2, Festi 14, Ruffo, Menchetti 1, Cipolloni Save, Sorgente (cap) (L1), Sacripanti 5, Corrado 22, Aprile 14, Onwuelo 22, Quadraroli (L2), Licitra, Borzacconi. All. Passaro. 2° All. Barbanti.

Arbitri: Pierpaolo Di Bari e Stefano Chiriatti

Giancarlo Guerra

Ufficio stampa Tuscania Volley

Condividi: